c

ICSurvey 2021, parte oggi la quarta edizione con parecchie novità

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su email
Email
Si alza il sipario sull'edizione 2021 dell’ICSurvey, l’indagine sugli spazi di coworking in Italia! Da oggi i gestori e gli operatori del settore potranno compilare il questionario online e contribuire alla raccolta dati sul fenomeno degli spazi di lavoro flessibili in Italia.

Parte oggi la 4° edizione dell’Italian Coworking Survey, l’Osservatorio sul Coworking che raccoglie, elabora e condivide dati e prospettive sull’industria del coworking e degli uffici flessibili in Italia.

L’edizione del 2020 si era concentrata sulle conseguenze che la prima fase della pandemia di Covid19 aveva avuto sugli spazi di lavoro flessibili. Nonostante le evidenti criticità, ci eravamo lasciati con un cauto ottimismo sulle nuove opportunità che la crisi poteva offrire al settore del coworking.

A un anno di distanza possiamo dire che il modo di lavorare delle persone è cambiato e sta cambiando. Concetti come smartworking, nearworking e coworking stanno riscuotendo sempre maggiore interesse e sono sempre più utilizzati da aziende e professionisti.

È proprio su queste nuove prospettive che si vuole focalizzare la Italian Coworking Survey 2021 (ICSurvey 2021) raccogliendo dati, statistiche e riflessioni sulla resilienza e sul futuro del fenomeno del coworking nel nostro Paese.

In particolare verranno indagati i seguenti aspetti:

  1. OFFERTA

Come sono cambiate le dotazioni e i servizi offerti dagli spazi?

Sono nati nuovi modelli di business? 

  1. MEMBRI

Come sono cambiati gli utenti degli spazi di coworking? 

Il tasso di occupazione è variato? 

  1. REDDITIVITA’

Qual è lo stato di salute dei coworking? Quanti sono in attivo? 

È cambiata la composizione di entrate e uscite? 

  1. TERRITORIO

È cambiato il rapporto con il quartiere e la comunità locale? 

  1. POLITICHE PUBBLICHE

L’accesso a agevolazioni e alla programmazione territoriale è variato? 

  1. FUTURO 

Quali sono le aspettative per il prossimo triennio?

Potranno coworking e spazi di lavoro flessibili essere il fattore abilitante per il cambiamento del paradigma del lavoro in Italia?

Queste sono le principali domande a cui proveremo a dare risposta con il nostro questionario.

Non saremo però soli in questa edizione! La nuova ICSurvey 2021 ha raccolto già un grande interesse, raccogliendo il sostegno di operatori e centri di ricerca. 

Abbiamo formalizzato un’importante partnership con il Politecnico di Milano, Dipartimento di Architettura e Studi Urbani (DASTU), che rafforza e dà prestigio al nostro Osservatorio sul Coworking. Con loro stiamo anche lavorando nella cornice di progetti di ricerca internazionali come il la Cost Action 18214 (NEW.Sp.), “The geography of New Working Spaces and impact on the periphery” – di cui questa italiana è la survey pilota di un’indagine a scala globale. 

Siano infine lieti del patrocinio della nuova Federazione Spazi Flessibili, Uffici e Coworking, attiva nel diffondere la cultura del concetto di spazi flessibili e dei coworking in Italia.

Logo trasparent background two guys talking
icsurvey logo politecnico di milano
icsurvey cost logo
icsurvey new working space logo newsp
icsurvey bandiera europea cost h2020 1
icsurvey unimpresa spazi lavoro flessibili

Chi può partecipare a ICSurvey 2021

L’indagine è aperta a tutti i gestori e operatori autorizzati degli spazi di lavoro flessibili, quindi non solo coworking, ma anche business center, fablab, coliving, uffici condivisi, maker places e spazi di lavoro ibridi come uffici temporanei e flessibili. 

ICSurvey è da sempre uno strumento di indagine affidabile che tutela la privacy e gli interessi dei partecipanti.  

Come di consueto i dati verranno trattati in forma rigorosamente anonima e verranno utilizzati in forma aggregata nelle elaborazioni e nei rapporti. Tutti i riferimenti che potrebbero ricondurre alla struttura o all’organizzazione del rispondente saranno esclusi dal rilascio dei dati.

 

La campagna di raccolta dei dati è aperta! Invitiamo tutti i gestori e gli operatori a partecipare.

 

Per informazioni sulle precedenti indagini vai a italiancoworking.it/icsurvey2021

o contattaci a  o nella livechat qui sotto.

Leggi altro dal nostro garage

grafico numeri crescita

Come è cresciuta la domanda di spazi flessibili nel 2021

I nuovi paradigmi lavorativi come smartworking, nearworking e lavoro ibrido rappresentano davvero un’opportunità di crescita per il settore degli spazi flessibili. I numeri lo confermano! In questo articolo vi presentiamo la crescita della domanda di spazi flessibili che abbiamo registrato sul nostro sito di Italian Coworking e anche una testimonianza diretta di un coworking manager. Ready? Go!

Grafica Comunicato 12 Gennaio 2021

Yupik acquisisce Italian Coworking

Si inaugura una nuova fase di Italian Coworking che vede avvicendarsi alla guida del portale un nuovo team. Yupik porta un grande know-how, risorse e nuovi stimoli. Di seguito tutti i dettagli e gli auguri della Redazione del Magazine per questa nuova stagione ricca di sfide.

Vuoi contribuire al Magazine?

Hai frequentato gli spazi di innovazione? Sei un esperto di un argomento che interessa coworkers e makers?
Vuoi offrire la tua esperienza alla comunità di coworking o condividere tools e pratiche che hanno cambiato il tuo modo di lavorare?
Vuoi entrare nel garage di Italian Coworking e sporcarti le mani con la piattaforma?
Fantastico! Saremmo davvero felici di pubblicare i tuoi contributi.

Segnalaci la roba che ti piace

Conosci un prodotto, un'App, un servizio che è immancabile nella tua cassetta degli attrezzi? Un prodotto tech pazzesco? Un sito incredibilmente utile per te e per qualsiasi professionista, startupper, maker, coworker?