Tutte le novità di Italian Coworking Survey 2019

E’ aperta la nuova campagna dati sul fenomeno del coworking in Italia nel 2019. Invitiamo fondatori, amministratori, operatori e utenti degli spazi di coworking a partecipare a questa nuova ricognizione. Ecco tutte le novità di Italian Coworking Survey 2019
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp
Condividi su email

Eccoci finalmente! E’ online la nuova campagna di raccolta dati di Italian Coworking Survey 2019, la ricognizione nazionale sul fenomeno del coworking in Italia.

La ICSurvey è il miglior modo per conoscere il fenomeno del coworking in Italia. La abbiamo lanciata nel 2017 per creare un momento di confronto tra i fondatori e gli operatori di coworking italiani su problemi e soluzioni legati alla gestione degli spazi, ai servizi, alle strategie locali e a tanto altro ancora. L’obiettivo è creare conoscenza condivisa e aperta attraverso strumenti e dati affidabili, in modo trasversale alle realtà locali e ai diverse tipi di player.

Se ti va di approfondire, qui puoi leggere su perché è nata la ICSurvey.

Intanto, ecco tutte le novità di questa edizione

 

Le novità di Italian Coworking Survey 2019

Meno informazioni richieste ai gestori degli spazi

Lo sappiamo che a nessuno piace rispondere ai sondaggi…

La precedente ricognizione per spazi di coworking aveva come obiettivo quello di tracciare un quadro esaustivo sull’universo coworking. Fino ad allora le ricognizioni nazionali erano poche o poco affidabili. Al fine di recuperare questo ritardo, il questionario 2018 è risultato doverosamente molto lungo.

Oggi, anche grazie alla nascita della directory di italiancoworking.it, e dunque con la possibilità di inserire informazioni riguardanti gli spazi in qualsiasi momento, abbiamo potuto snellire il questionario (che resta impegnativo, ad onor di cronaca).

Se, infatti, hai già rivendicato/verificato il tuo spazio su italiancoworking.it, e oltre 150 lo hanno già fatto, non ti saranno riproposte le domande del form a cui hai già risposto (e che puoi sempre modificare). Il tempo di compilazione dunque si accorcia notevolmente.

Alcuni temi rilevanti della scorsa edizione – Caratteristiche, Redditività, Occupancy e Rapporto con le politiche pubbliche – restano per finalità di comparazione e di verifica dei trend. Altri temi sono brand new. Guarda i temi 2019

 

Il nuovo focus spazi è sulla collocazione della struttura e Membri

Quest’anno ci proponiamo come secondo obiettivo di migliorare il raccordo tra domanda e offerta. Abbiamo sviluppato un set di domande per rilevare i punti di forza, i servizi esterni e i collegamenti della zona in cui è collocata lo spazio. Vogliamo capire quali sono i punti di forza degli spazi di coworking italiani? Che differenza fa la collocazione della struttura?

Ci interessava capire anche qualcosa di più su chi sono i membri. Chi sono i coworkers? Che professionalità attraggono gli spazi condivisi? Che mobilità hanno?

Sono informazioni importanti per comprendere la variabilità dei modelli di coworking attuali e le nuove tendenze. Alcune di queste arricchiranno il set di informazioni disponibili sulle schede degli spazi e permetteranno una migliore comprensione dell’offerta sul mercato e lo sviluppo di nuovi strumenti per la ricerca dei coworking.

 

Un questionario in più dedicato ai Coworkers e più dati e risultati per ciascuno spazio

Tra le novità di quest’anno, c’è un maggior focus su gli utenti dei coworking (i membri), il capitale umano all’interno degli spazi di coworking.

Per questo motivo abbiamo deciso di dedicare un questionario a parte ICSurvey Coworkers per conoscere meglio i profili e le esperienze dei membri degli spazi.

Chiediamo agli utenti di raccontarci chi sono, come hanno scelto il coworking, quanto tempo ci lavorano, come si identificano con lo spazio condiviso e che valore aggiunto gli offre. Queste ed altre, sono informazioni rilevanti per chi vuole comprendere come il fenomeno del coworking sta cambiando il mondo del lavoro in Italia, ma lo sono anche di più per i gestori degli spazi, che ottengono indicazioni concrete su come e cosa progettare le prossime mosse.

Gestisci uno spazio? Invia il link della “Indagine 2019 Coworkers” a tutti i tuoi membri, alla fine della rilevazione ti inviamo risposte ed le elaborazioni relative al tuo spazio. Utile no?   

Abbiamo dedicato grande sforzo per creare un questionario con percorsi ramificati, che potesse fornire indicazioni utili a seconda delle diverse esperienze di utente e di spazio di coworking, da quelle piccole e indipendenti fino a quelle in spazi molto grandi e in contesti aziendali. Siamo sicuri che interesserà anche il tuo spazio.

Clicca qui per visualizzare le  domande. Guarda invece più sotto per sapere come ottenere i dati e le elaborazioni sui tuoi utenti.

 

Siamo molto curiosi di vedere i risultati

Crediamo di aver fatto un buon lavoro e abbiamo investito in Zoho survey per migliorare l’esperienza di sondaggio e snellire le domande. La campagna di acquisizione delle risposte durerà per tutto maggio-giugno 2019  in modo da poter rendere disponibili rapporti e dati negli ultimi mesi del 2019.

 

Supportiamoci

L’indagine non sarebbe possibile senza le tue risposte, certo, ma anche senza il tuo supporto nel diffondere le finalità e gli obiettivi dell’iniziativa .

Ogni spazio che contribuisce rispondendo ai questionari è un sostenitore ufficiale della ICSurvey, inseriremo come di consueto i loghi nei materiali pubblicati, nelle presentazioni e ovviamente sul e-wall dei supporter ufficiali.

Ti chiediamo di diffondere l’iniziativa attraverso i tuoi canali social, il tuo sito e la tua newsletter. Più rispondenti e dati raccogliamo, più dettagliata sarà l’analisi sull’universo coworking, più ricchi gli strumenti che avremo a disposizione.

 

Invia l’indagine 2019 coworkers ai tuoi membri

Se sei interessato a comprendere come i tuoi coworkers valutano il tuo spazio, la loro crescita professionale e che tipo di identificazione hanno sviluppato:

1. Includi la Survey nella tua newsletter

Incoraggia i tuoi membri a prendere parte. Presentala come una collaborazione del tuo spazio con Italian Coworking (scarica loghi e altri materiali utili qui). Evidenzia che il sondaggio è anonimo e che è utile allo sviluppo dello spazio e alla loro permanenza.

2. Inviaci una copia della tua newsletter.

3. Alla fine della ricognizione e delle prime analisi ti invieremo i dati e le elaborazioni che potrai comparare con quelle provenienti da tutti gli altri spazi.

 

Sponsorizza / Contribuisci

Ti siamo veramente grati per qualsiasi aiuto ci darai nel sostenere la nostro indagine.

Il nostro lavoro per la comunità dei coworking è fatto da volontari. Ma anche fatto di spese e voglia di crescere.
Se lo ritieni valido, sostieni il nostro lavoro anche con un piccolissimo contributo per pagare i programmi e lavoro di ricerca.

Scegli tu con quanto contribuire oppure sponsorizza il tuo spazio o prodotto attraverso questa indagine (contattaci).

 

Grazie!

Facci sapere nei commenti qui sotto cosa ne pensi!

 


Vai ai questionari

Vai alla pagina della ICSurvey

 

 

  • Condividi questo articolo
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp
Condividi su email

Leggi anche

Coworktalenti

CoworkTalenti: la boutique dei professionisti

La scorsa settimana abbiamo avuto il piacere di scambiare quattro chiacchiere con Alessandro di Cowork Talenti per conoscere meglio l’esperienza del suo coworking a Roma. E’ un ottimo esempio di coworking e di community per professionisti che offre, senza enfatizzare, tanto di più di uno spazio. Per questo abbiamo deciso di raccontarvela.

Leggi Tutto »
imprenditoria femminile coworking solo donne articolo Cover italiancoworking

Imprenditoria femminile: sono i coworking per sole donne il nuovo baluardo

Abbiamo assistito negli ultimi anni ad un’esplosione di coworking space… al femminile! Ebbene sì, sono soprattutto le donne ad apprezzare la flessibilità offerta dagli spazi di coworking, in quanto soluzione smart in grado di conciliare le proprie esigenze lavorative con la vita privata. Certamente la work life balance non serve solo alle donne, ma allora perché sono sempre più le quote rosa a riempire gli spazi?
In quest’articolo cercheremo di indagare sul perché di questa tendenza, per capire quali siano i triggers che si celano dietro le scelte di queste donne, e soprattutto cercheremo di dare una risposta alla domanda posta nel titolo: è veramente all’interno di uno spazio di sole donne che si può sviluppare l’imprenditoria femminile?

Leggi Tutto »

CoworkTalenti: la boutique dei professionisti

La scorsa settimana abbiamo avuto il piacere di scambiare quattro chiacchiere con Alessandro di Cowork Talenti per conoscere meglio l’esperienza del suo coworking a Roma. E’ un ottimo esempio di coworking e di community per professionisti che offre, senza enfatizzare, tanto di più di uno spazio. Per questo abbiamo deciso di raccontarvela.

Leggi Tutto »

Imprenditoria femminile: sono i coworking per sole donne il nuovo baluardo

Abbiamo assistito negli ultimi anni ad un’esplosione di coworking space… al femminile! Ebbene sì, sono soprattutto le donne ad apprezzare la flessibilità offerta dagli spazi di coworking, in quanto soluzione smart in grado di conciliare le proprie esigenze lavorative con la vita privata. Certamente la work life balance non serve solo alle donne, ma allora perché sono sempre più le quote rosa a riempire gli spazi?
In quest’articolo cercheremo di indagare sul perché di questa tendenza, per capire quali siano i triggers che si celano dietro le scelte di queste donne, e soprattutto cercheremo di dare una risposta alla domanda posta nel titolo: è veramente all’interno di uno spazio di sole donne che si può sviluppare l’imprenditoria femminile?

Leggi Tutto »
mood_bad
  • Nessun commento ancora.
  • chat
    Aggiungi un commento

    racconta la tua esperienza con il coworking

    rispondi al questionario per utenti o per gestori