Contratto online dei Piani di Servizi in abbonamento

Versione: 01 gennaio 2021

Con l’accettazione dei Termini e delle Condizioni in fase di pagamento e l’invio del Modulo d’ordine per uno dei piani in abbonamento ai servizi di italiancoworking.it (“Piattaforma” o “Italian Coworking” o “IC”), viene stipulato tra Yupik (proprietario pro tempore e operatore di IC con sede legale in Milano alla via Meravigli 7, P.IVA 11310230963) e la persona giuridica che accetta e invia il modulo d’ordine (“Utente”) il presente contratto online (“Contratto”) che disciplina l’accesso ai Servizi di Italian Coworking, così come previsti dai Piani in abbonamento selezionati dall’Utente sulla Piattaforma, e l’utilizzo degli stessi da parte dell’Utente.

Se l’accettazione avviene per conto del proprio datore di lavoro o di un’altra persona giuridica, si dichiara e garantisce: (i) di avere la piena autorità legale di vincolare il proprio datore di lavoro o la persona giuridica applicabile ai presenti termini; (ii) di avere letto e compreso il presente Contratto e (iii) di accettare il presente Contratto per conto della parte rappresentata. Se non si dispone dell’autorità legale a vincolare il proprio datore di lavoro o l’entità applicabile, non è consentito l’invio del Modulo d’ordine (o, secondo il caso, firmare il presente Contratto). 

  1. Servizi. Italian Coworking fornirà i Servizi previsti nel piano prescelto all’invio del Modulo d’ordine. L’Utente può utilizzare i Servizi ordinati nell’apposito Modulo d’ordine in conformità al presente Contratto.
  1. Obbligazioni del Cliente

2.1 Conformità. L’Utente è tenuto a (a) garantire che il proprio utilizzo dei Servizi e ogni accesso ai dati dell’Utente da parte propria, nonché l’utilizzo degli stessi, rispettino le disposizioni del presente Contratto e tutti i termini o le norme contrattuali vigenti, incluso qualsiasi contratto di lavoro o norme del datore di lavoro riguardanti l’utilizzo della tecnologia, la sicurezza o la riservatezza; (b) compiere ogni sforzo commercialmente ragionevole per evitare qualsiasi accesso o uso non autorizzato dei Servizi e (c) informare tempestivamente Italian Coworking di qualsiasi utilizzo o accesso non autorizzato ai Servizi di cui l’Utente venga a conoscenza.

2.2 Amministrazione dei Servizi: Profilo o Dashboard. Italian Coworking fornirà all’Utente l’accesso al proprio profilo/dashboard di amministrazione affinché l’amministratore possa gestire il relativo utilizzo dei Servizi. L’Utente può utilizzare inoltre la dashboard di amministrazione per accedere a tutte le funzioni per la gestione del proprio profilo e dei dati inseriti. È responsabilità dell’utente mantenere la riservatezza e la sicurezza dell’account utente e delle password associate. L’Utente concorda sul fatto che le responsabilità di Italian Coworking non includono la gestione o l’amministrazione interna dei Servizi per l’Utente, se non laddove specificato tra i servizi nei Piani SU MISURA.

2.3 Consensi. L’Utente è tenuto a ottenere e mantenere tutti i consensi necessari che permettono l’utilizzo dei Servizi da parte dell’Utente e l’accesso, l’archiviazione e il trattamento dei Dati dell’Utente ai sensi del presente Contratto e dei Termini e Condizioni della Piattaforma.

2.4 Restrizioni d’uso. L’Utente non metterà in atto e non consentirà o terze parti soggetti al suo controllo di utilizzare i Servizi e la Piattaforma per finalità o con modalità diverse da quelle previste dai Termini e Condizioni della Piattaforma.

  1. Durata Piani In abbonamento

3.1 Piani Mensili. In questo caso, L’Utente, non s’impegnerà ad acquistare i Servizi per una durata predefinita, ma potrà pagare i Servizi su base mensile fino al cambiamento da parte dell’utente ad altro piano o fino alla richiesta di cessazione del servizio (vedi recesso). Italian Coworking fatturerà all’Utente la tariffa mensile offerta alla data della sottoscrizione del contratto nel mese corrente; 

3.2 Piani annuali. Qualora l’Utente scelga questa opzione, dovrà impegnarsi ad acquistare i Servizi da Italian Coworking per un anno. Italian Coworking addebiterà all’Utente i costi dovuti in base ai termini associati alle scelte effettuate dall’Utente nel Modulo d’ordine. Allo scadere dell’anno, previa notifica della scadenza all’Utente da parte di Italian Coworking almeno 15 giorni prima, il contratto s’intenderà automaticamente rinnovato e IC invierà fattura per il nuovo periodo, fino al cambiamento da parte dell’Utente ad altro piano o fino alla richiesta di cessazione del servizio.

  1. Pagamento

4.1 Modalità. L’utente autorizza l’addebito mensile ricorrente attraverso il metodo di pagamento predefinito carta di credito/debito o altro metodo reso disponibile sulla dashboard dell’Utente. 

4.2 Interruzione del servizio e recupero delle spese. L’Utente accetta che Italian Coworking è autorizzato a interrompere qualsiasi servizio in abbonamento in caso di mancato pagamento di qualsiasi importo o in caso di scadenza o in caso di violazione dei Termini e delle Condizioni della Piattaforma. Nel caso in cui Italian Coworking dovesse sostenere delle spese per recuperare gli importi dovuti, l’Utente accetta che le spese legali, di riscossione e di tracciabilità e qualsiasi IVA applicabile siano a suo carico

  1. Recesso

5.1 Recesso dai Piani Mensili. In caso di recesso anticipato non è prevista nessuna penale a carico dell’utente. Il recesso, la cui richiesta dovrà essere formalizzata nella sezione per la gestione delle sottoscrizioni del profilo/dashboard dell’Utente, avrà efficacia dal mese successivo alla formalizzazione della cancellazione della sottoscrizione. In nessun caso è prevista la restituzione del pagamento mensile in corso già predisposto.

5.2 Recesso dai Piani Annuali. Il recesso è consentito entro 15 giorni lavorativi dalla sottoscrizione o rinnovo del Piano annuale. L’Utente entro questo termine potrà comunicare a Italian Coworking il suo ripensamento e avrà diritto alla restituzione delle somme pagate.

5.3 Recesso per inadempienza. Ciascuna parte può risolvere il Contratto se l’altra parte: viola sostanzialmente il Contratto e non pone rimedio a tale violazione entro 30 giorni dalla ricezione della notifica scritta o sospende la propria attività o diventa oggetto di procedure di insolvenza e le procedure non vengono respinte entro 90 giorni.

  1. Modifiche tariffe e condizioni contrattuali

Eventuali modifiche dei costi del servizio o delle condizioni contrattuali saranno preventivamente comunicate all’Utente per consentire il diritto di recesso. Per i piani PRO SU MISURA e i Piani annuali durante la prima annualità di abbonamento i costi non potranno subire variazioni. 

  1. Modifiche ai servizi

7.1 Cessazione di Servizi. Italian Coworking notificherà l’Utente almeno 3 mesi prima di una cessazione rilevante di uno o di tutti i servizi, salvo qualora stabilisca ragionevolmente che: (a) non è autorizzata a farlo in base a disposizioni di legge o norme contrattuali (ivi incluso in caso di modifica a tali leggi o contratti vigenti) o (b) se continua a fornire il Servizio soggetto a cessazione rilevante si potrebbe creare un rischio per la sicurezza o un impegno economico o tecnico sostanziale.

7.2 Altre modifiche. Fatto salvo quanto indicato nella Sezione 2.1 (Cessazione dei servizi), Italian Coworking potrà apportare ai Servizi modifiche che possono includere l’aggiunta, l’aggiornamento o l’interruzione di qualsiasi Servizio o porzione di una o più funzioni dei Servizi. Italian Coworking invierà una notifica all’Utente in caso di qualsiasi modifica sostanziale ai Servizi principali.

  1. Disposizioni varie.

8.1 Comunicazioni. Italian Coworking può fornire qualsiasi comunicazione all’Utente sia inviando un’email all’Indirizzo email, sia pubblicando una notifica sulla Piattaforma o nella documentazione profilo/dashboard. L’Utente può inviare comunicazioni a Italian Coworking inviando un’email all’indirizzo [email protected] o via PEC all’indirizzo [email protected]. Ogni comunicazione email verrà considerata ricevuta quando l’email viene inviata, indipendentemente dal fatto che l’altra parte la riceva o quando viene pubblicata nella Piattaforma o Profilo dell’Utente. È responsabilità dell’Utente tenere aggiornato l’Indirizzo email per le comunicazioni per tutto il Periodo di validità.

8.2 Email. Ai sensi del presente Contratto, le parti possono utilizzare le email per soddisfare i requisiti di approvazione e consenso scritti.

8.3 Termini e Condizioni della Piattaforma. Il Contratto include il Modulo d’ordine generato dall’Utente al momento della sottoscrizione e i Termini e Condizioni della Piattaforma pubblicate a questo link (https://www.italiancoworking.it/termini-e-condizioni/) che sono incorporati nel Contratto mediante questo riferimento. Qualora si verifichi un conflitto i documenti che compongono il presente Contratto, l’ordine di precedenza dei documenti sarà il seguente: il Modulo d’ordine, il Contratto e i Termini e Condizioni della Piattaforma.

  1. Foro. Fermi gli eventuali Fori inderogabili per legge, qualunque controversia derivante dal presente Contratto sarà devoluta all’esclusiva competenza del Foro di Potenza. 
  2. Cessione del contratto. Il contraente, ai sensi dell’art. 1407 cc , acconsente che Yupik sostituisca a sé terzi nei rapporti derivanti dal presente contratto. Nell’ipotesi in cui Yupik ceda a terzi il presente contratto, la sostituzione avrà effetto nei confronti del Contraente con decorrenza dalla data di avvenuta cessione da effettuarsi con le modalità e agli indirizzi indicati nel Modulo d’Ordine, fatta salva la facoltà di recesso prevista dall’art. 10. 
  3. Definizioni.

Account. Indica le credenziali dell’Utente di accesso alla Piattaforma e relativi Servizi ai sensi del presente Contratto.

Profilo / Dashboard. Indica il menù, le pagine e gli strumenti online accessibili attraverso un Account forniti da Italian Coworking all’Utente per l’amministrazione dei Servizi e la gestione dei Piani e dei pagamenti.

Dati dell’Utente. Indica i dati inviati, archiviati, spediti o ricevuti tramite i Servizi da parte dell’Utente, le sue Società consociate o Utenti finali.

Tariffe. Indica il prodotto dell’importo dei Servizi ordinati dal Utente moltiplicato per i Prezzi e addizionato delle eventuali Tasse applicabili. I prezzi applicabili stabiliti all’indirizzo https://www.italiancoworking.it/come-funziona, salvo se diversamente concordato in un Modulo d’ordine o emendamento.

Modulo d’ordine. Indica la pagina o le pagine dell’ordine online, o altro documento d’ordine d’acquisto accettabile per Italian Coworking ai sensi del presente Contratto, emesso da Italian Coworking e accettato da Italian Coworking, che specifica i Servizi che Italian Coworking fornirà all’Utente nell’ambito del presente Contratto.

Termini e Condizioni. Indica i Termini applicabili specificamente a uno o più Servizi, consultabili a questo indirizzo.

 

Per eventuali domande sul Servizio o il presente Contratto, è possibile contattarci visitando la sezione Chi Siamo del nostro sito Web.

Grazie per aver letto il nostro contratto online dei Piani di Servizi in Abbonamento per gestori.

Precedenti versioni